Scomparso un grande astrofilo: Diego Azzaro

//Scomparso un grande astrofilo: Diego Azzaro
Scomparso un grande astrofilo: Diego Azzaro 2017-01-26T10:38:37+00:00

Si è spento nella Sua casa romana Diego Azzaro, il mio fratello delle stelle, un astrofilo con la A maiuscola, grandissimo divulgatore; tutti coloro che lo hanno potuto incontrare hanno apprezzato le Sue doti di semplicità , generosità , umanità , competenza e disponibilità ; aveva la risposta pronta per qualsiasi problema; insieme a Lui ho condiviso più di cinquantenni di astrofilia romana.
Nato nel Roma nel 1925 ebbe come compagno di studi liceali il prof. Paolo Maffei e sempre in età giovanile l’altrettanto suo carissimo amico Piero Tempesti con i quali mantenne sempre una profonda amicizia fino alla loro scomparsa; si è sempre battuto per la riapertura del Planetario di Roma ed importante è stato il Suo contributo all’interno della commissione comunale in rappresentanza delle associazioni astrofile romane.
Innumerevoli i momenti condivisi, dal gruppo di Riano, anni 70-80, alle associazioni aziendali di astronomia, Telespazio, Iralcable, Rai, Saritel, fino ad approdare all’Astris, della quale associazione ne è stato Presidente fino all’anno scorso. Una importante pubblicazione condivisa è stato l’Atlante grafico delle galassie, edito dalla UAI nel 2008 e sempre nello stesso anno inaugurò l’Osservatorio astronomico Astris Claudio Del Sole a Prataglia nel Comune di Cervara di Roma.

Grazie Diego per le cose belle che abbiamo condiviso e buon viaggio tra le stelle che tu hai tanto amato.

Giancarlo Battisti

 

Diego Azzaro con il Direttivo dell’Associazione Astris